Roberta Di Laura (intervista): 'Più danza sui social per trasmetterne le emozioni'

  • By Giornale di Puglia
  • a febbraio 20, 2019 -
  • 0 commenti
MILANO - Classe 1992, cuore tarantino e talento puro. Parliamo di Roberta Di Laura, giovane pugliese che sta facendo sempre più strada nel mondo della danza, facendo parlare di sè in giro per il mondo e conquistando gli spettatori con la sua inconfondibile leggiadria. Laura ha iniziato ad entrare nel panorama dell'arte coreutica fin da piccola, quando nella sua città natale ha cominciato a frequentare stages con insegnanti del calibro di Dino Bosco e Angelo Venneri, scoprendo così i primi segreti di vari e differenti stili, dal contemporaneo all'hip hop. La vera svolta, però, arriva nel 2004, quando all'età di dodici anni Laura intraprende il cammino nelle danza classica, strada notoriamente non dritta e spianata, ma che lei ha saputo percorrere egregiamente, riuscendo a distinguersi sia a livello nazionale che internazionale.

Nel 2013 approda alla Scala di Milano, dove ha l'opportunità di seguire lezioni di teoria e pratica della danza classica con i maestri dello storico teatro lombardo. Successivamente si affaccia fuori dai confini nazionali, aggiudicandosi una borsa di studio per l'Accademia Passaro Azul di San Paolo (Brasile), e segue nuovi stages con Michele Oliva, direttore dell'Oliva Contemporary Dance Project di New York e con Arianne Lafita Gonzalves e Vittorio Galloro, primi ballerini del Balletto di Cuba.

A soli vent'anni diviene membro effettivo del Consiglio Internazionale della Danza, massima organizzazione nell'ambito della danza, riconosciuta dall'Unesco e con sede a Parigi. Prosegue, dunque, il suo perfezionamento e, parallelamente all'attività di insegnamento, continua a conquistare premi di rilievo internazionale, entrando in contatto con numerosi Paesi, fra cui San Pietroburgo e Tokyo. 

Nel 2018 posa per il progetto fotografico “Stuttgart Tanz”,  “Wunderbar Taranto”, “Tanzen auf der Donau” ad Ulm e “Hamburg Tanz Projekt” realizzato ad Amburgo e “Interfoto Work Shooting” (Bonn). Protagonista inoltre dello spot ufficiale del Global Dance Festival 2018 (Atsugi – Giappone) e dello spot del “The Mystical Heart Festival” realizzato al Festungsruine di Singen (Germania).

Degni di nota inoltre le sue partecipazioni al convegno “Salute e longevità dalla dieta mediterranea” svoltosi a Berlino nell'ambito dei XXII Campionati Europei di Atletica Leggera, l’esibizione  a Palazzo Pantaleo di Taranto per la trasmissione televisiva “Linea Blu” andata in onda su Rai Uno, l'inserimento nel “Calendario Donne di Puglia 2019” e la sua partecipazione ad un prestigioso stage con Carla Fracci. Attualmente è docente di danza in Germania.

Videointervista a cura di Edoardo Giacovazzo.

CONTACTS:
http://robertadilaura.weebly.com/
https://www.facebook.com/robertadilaurafanpage/

Author

A cura di Admin

Segui MySalute su Instagram

0 commenti: