Happiness & Smile

  • By Dr.Edoardo.Giacovazzo
  • a gennaio 07, 2019 -
  • 0 commenti

di EDOARDO GIACOVAZZO - Indossa un sorriso – la taglia è unica! Abbiamo tanti buoni motivi per vestire il nostro volto con un sorriso, ma prima… Iniziamo con la definizione della parola. 

Cos'è il sorriso? La vera definizione figurativa è questa: avere un aspetto piacevole, lieto e confortante; esprimere, infondere gioia e serenità (fonte Treccani vocabolario) .

Sorridendo possiamo esprimere le nostre emozioni, il nostro status e la qualità della nostra vita.

Il World Happiness Report 2017  ha definito la Norvegia il paese più felice del mondo. Come? Attraverso un test a gradini da 0 in basso a 10 in alto, in cui bisognava esprimere la propria qualità della vita.

La domanda che bisognava valutare era in quale gradino della scala saresti come qualità di vita in questo momento? 

La media globale ha un valore di circa 5,31 quindi neanche una sufficienza! 

La felicità è un valore soggettivo, quindi variabile da persona a persona e legato a svariati fattori. 

La ricerca condotta dal World Happiness Report sulla felicità e qualità della vita distingue ben tre tipologie soggettive:

1) soddisfazione per la vita
2) emozioni positive 
3) percezione del significato

Daniel Kahneman ha dimostrato che  le persone valutano la qualità della propria salute e benessere attraverso le emozioni positive (come il sorriso) mentre la qualità della propria vita  in base allo status economico (Kahneman D et al, Proc Natl Acad Sci U S A 2010; 107: 16489 – 93).

Riempirci di emozioni positive, e quindi di sorrisi, può modificare positivamente la nostra salute, l’alimentazione e il nostro corpo.

Vogliamo seguire una dieta bilanciata realizzata dal nostro nutrizionista?

Iniziamo con un grande sorriso tutti i giorni il nostro nuovo piano alimentare!

Avere una visione positiva di noi stessi e dei nostri obiettivi porta ad ottenere risultati nettamente migliori! Quindi avere un bel sorriso è importante! 

Freitas et Al ha valutato (in uno studio condotto nelle scuole pubbliche in Brasile) l'associazione tra carie dentaria, qualità della vita e obesità negli adolescenti brasiliani. L’esperimento si è svolto su un campione di 202 adolescenti di 12 anni, valutati  antropometricamente con l'indice di massa corporea (BMI) per età (Int Dent J. 2014 Dec;64(6):318-23. doi: 10.1111/idj.12121. Epub 2014 Aug 14).

Gli adolescenti con peso normale presentavano una basso indice d’impatto sulle condizioni orali e  sulla qualità della vita. L'obesità, l' alimentazione scorretta, le carie dentali e la qualità della vita incidono sulla loro psicologia, la loro forma  e le loro prestazioni quotidiane.

Fornire agli adolescenti assistenza nutrizionale e fisica  previene l' obesità, le complicanze e migliora la qualità delle loro vita.

COME DICO SEMPRE ESSERE IN FORMA È UN DOVERE ... È UN IMPEGNO!

Author

A cura di Admin

Segui MySalute su Instagram

0 commenti: